James Hillman, intervista di Silvia Ronchey (completa)

Mi piace pensare che la storia clinica in psicologia sia, come dice Hillman, una autentica espressione dell’ anima, un racconto creato dall’ attività storicizzante della psiche, e che, attraverso l’ analisi del profondo, questo genere di narrativa corrisponda al riemergere dell’ anima nella nostra epoca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *